Premio Andersen 2016 – I vincitori
SENZA CATEGORIA
23 Maggio 2016
  • Miglior scrittore – Patrizia Rinaldi
  • Miglior illustratore – Simona Mulazzani
  • Miglior libro 0/6 anni – Linda Sarah  – illustrazioni di Benji Davies – traduzione di Anselmo Roveda, Sulla collina, EDT – Giralangolo
  • Miglior libro 6/9 anni – Astrid Lindgren  – ill. di Beatrice Alemagna – traduzione di Laura Cangemi, Lotta Combinaguai, Mondadori
  • Miglior libro 9-12 anni – Michelle Cuevas – traduzione di Giuseppe Iacobaci, Le avventure di Jacques Papier, De Agostini
  • Miglior libro oltre i 12 anni – Sharon M. Draper – traduzione di Alessandro Peroni, Melody, Feltrinelli
  • Miglior libro oltre i 15 anni – Christophe Léon – traduzione di Federico Appel, Reato di fuga, Sinnos
  • Miglior libro di divulgazione – Nicola Davies – ill. di Emily Sutton traduzione di Beatrice Masini, Mini, Editoriale Scienza
  • Miglior libro fatto ad arte – Cinzia Ghigliano, Lei. Vivian Maier, Orecchio Acerbo editore
  • Miglior albo illustrato – Gilles Bachelet – traduzione di Rosa Vanina Pavone, Il Cavaliere Panciaterra, Il Castoro
  • Miglior libro mai premiato – Mercer Mayer – traduzione di Gabriella Manna, Una strana creatura nel mio armadio, Kalandraka
  • Miglior libro a fumetti – Joris Chamblain – Aurélie Neyret, I diari di Cerise. 1. Lo zoo di pietra, Panini Comics
  • Miglior progetto editoriale – Collana “Jeunesse ottopiù”, rueBallu Edizioni
  • Miglior creazione digitale – Salis e l’Equilibrio dei Regni di Daniela Morelli – Paolo D’Altan – Laura Rota – Rebelòt
  • Premio speciale della giuria – Un chilo di piume un chilo di piombo di Donatella Ziliotto – ill. di Grazia Nidasio Edizioni Lapis

I riconoscimenti ai protagonisti della cultura per l’infanzia vanno a Massimiliano Tappari, fotografo, poeta, autore, Elia Zardo, insegnante, educatrice alla lettura e presidente de La Scuola Del Fare, le bibliotecarie e i bibliotecari tenaci[6].